Non é solo un castello: il palazzo imperiale hofburg e le sue collezioni

Gli Asburgo hanno regnato per 640 anni dal loro palazzo Hofburg, nei secoli hanno raccolto un tesoro enorme distribuito in vari musei e istituzioni. É incredibile veder elencati i luoghi e le collezioni che troverete nei cortili e nella piazze della residenza imperiale! Un piccolo aiuto alla scoperta della Hofburg!

Gli Asburgo hanno regnato per 640 anni da Vienna in Europa, 15 di loro saranno imperatori del sacro romano impero, sposati con le grandi famiglie aristocratiche europee hanno raccolto un tesoro enorme distribuito in vari musei e istituzioni. Il cuore di questa eredità è oggi all’interno del loro palazzo imperiale chiamato “Hofburg” ed é accessibile a tutti.

La Hofburg è stata la residenza ufficiale degli Asburgo.

È uno spazio aperto che si può attraversare liberamente sul quale si affacciano i vari edifici con gli ingressi alle rispettive istituzioni.
Attenzione perché non é un unico edificio, ma un complesso di costruzioni di epoche diverse raggruppati intorno a piazze e cortili, i suoi confini non si notano subito.

Per orientarvi ricordate che si sviluppa intorno a TRE grandi piazze e ai DUE giardini pubblici, Burggarten e Volksgarten e include la piazza dei grandi musei, la Maria-Theresien-Platz.
È circondato da una imponente ringhiera nera quando costeggia la Ringstrasse e da grandi palazzi barocchi quando si affaccia sul centro storico.

Nel momento in cui entrate in uno dei luoghi menzionati in questo articolo siete entrati nella Hofburg: benvenuti!

Consiglio di entrare dalla piazza Michaelerplatz
passando sotto la cupola omonima,

l’ingresso Michaelertor

sotto la cupola trovate l’ingresso per visitare

  • I Kaiserappartements, gli Appartamenti Imperiali al piano nobile, 
    sono le uniche stanze dove ha abitato la famiglia imperiale oggi accessibili al pubblico e dove per ultimi hanno abitato Francesco Giuseppe e la famosa moglie l’Imperatrice Elisabetta, conosciuta come „SISSI“. Sono le loro stanze riservate, intime e personali dove trovate oggetti e foto della loro vita privata.
    Inclusi nello stesso biglietto si visitano il museo di sissi, Sisi Museum e le sale dell’argenteria, Silberkammer, con le collezioni dei servizi da tavola, bicchieri, porcellane e gli argenti al piano terra.
    ingresso* € 15 / 9
    SISI TICKET €  36 / 23 biglietto combinato con il castello di Schönbrunn (giro lungo 40 stanze) e il museo del Mobile di Vienna

Sotto la cupola si trova anche l’ingresso della Spanische Hofreitschule
dove si trova la cassa per prenotare l’ingresso agli allenamenti dei Cavalli Lipizzani.

La piazza Platz in der Burg

proseguendo sotto la cupola vi trovate nella piazza centrale del palazzo chiamata Platz in der Burg,
la riconoscete dalla statua di Francesco II/I, l’imperatore del Congresso di Vienna, in piedi circondato da quattro figure femminili che rappresentano le virtù del sovrano.

Se proseguite a destra guardando il monumento uscite nella piazza esterna del palazzo, nella piazza Heldenplatz, se invece date le spalle al monumento avete di fronte la parte più antica della residenza con la porta rossa e nera, il portale Schweizertor, che vi conduce nel cortile degli svizzeri,

Il cortile Schweizerhof

  • qui trovate l’ingresso al tesoro imperiale degli Asburgo, la Schatzkammer:
    le stanze del tesoro imperiale degli Asburgo
    qui sono raccolti gli oggetti più preziosi che gli Asburgo abbiano mai posseduto, simboli del potere fanno parte delle insegne imperiali delle cariche della Dinastia che hanno scritto mille anni di storia.
    Prime fra tutti il tesoro del Sacro Romano Impero con la Corona del Sacro Romano, il Mantello normanno- palermitano di Ruggero II e la famosa „Lancia di Longino“, tra i gioielli uno smeraldo di 2680 carati e la corona dell’ Impero d’Austria conosciuta come Rudolfskrone.
    ingresso* € 14 /  libero fino a 19 anni
    biglietto combinato con il Kunsthistorisches Museum € 24.-
    biglietto combinato con l’allenamento mattutino dei cavalli Lipizzani € 25.- 

In questo cortile vedete la cappella di corte, Hofburgkapelle, dove nelle domeniche dell’anno scolastico il coro dei Piccoli Cantori di Vienna accompagna la Messa.

Dallo Schweizerhof un passaggio quasi nascosto vi conduce nella Josefsplatz.

la piazza degli eroi, é la grande piazza esterna della Hofburg, la riconoscete per i due monumenti equestri degli Eroi che hanno dato il nome alla piazza, principe Eugenio di Savoia e l’Arciduca Carlo.
Il palazzo Neue Burg con il suo colonnato segna un lato della piazza e nasconde dietro di se il giardino Burggarten.

Il Neue Burg contiene le sale di lettura per gli universitari e l’ingresso ai seguenti musei:

  • la collezione dei Papiri
    il Papyrusmuseum, la collezione di 400 papiri di 3000 anni di storia egizia e un nuovo riallestimento è un’immersione nella terra dei faraoni (spiegazioni solo in tedesco/inglese)
    ingresso* € 5 / libero fino a 19 anni

Il museo di Efeso con l’importante collezione dei reperti del Fregio dei Parti e (al momento ancora solo una piccola parte) del Fregio di Heroon di Trysa
con lo stesso biglietto di accede al Museo della Storia dell’Austria (attenzione solo in tedesco!)dall’edificio annesso al Neue Burg (angolo Ringstrasse), si accede alle tre importanti collezioni

  • del Weltmuseum:
    la Collezione Etnografica
    la Collezione di Strumenti Musicali Storici
    una collezione con importanti strumenti della liuteria veneziana dal ‘400 al ‘800 e della storia del fortepiano fino al pianoforte con importanti pezzi.
    e la Camera della Caccia e delle Armature
    fantastica collezione di armature, armi e bardature rinascimentali di grandiosa fattura, il mondo dei cavalieri, deri tornei e della caccia imperiali sono sotto i vostri occhi. Se siete di origine albanese, qui sono conservati l’elmo e la spada dell’eroe Skanderbeg!
    ingresso* € 16 /  libero fino a 19 anni 

La piazza che unisce la piazza Michaelerplatz con la Collezione Albertina fa ancora parte della Hofburg e si chiama

piazza Josefsplatz

si distingue per il monumento equestre di Giuseppe II che ricorda una statua romana, non potete confonderla e su questa bellissima piazza barocca si affaccia il capolavoro dell’architettura barocca austriaca

  • la Sala di Gala della Biblioteca Nazionale, la Prunksaal der Nationalbibliothek,
    capolavoro del barocco austriaco dell’architetto Johann Bernhard Fischer von Erlach, voluta dall’imperatore Carlo VI contiene oggi 220.000 libri e ospita mostre temporanee dalle collezioni della biblioteca stessa, é una delle biblioteche più belle del mondo.
    ingresso* € 8 / libero fino a 19 anni

la Augustinerkirche sulla piazza é senza una vera facciata.

É la chiesa per i matrimoni degli Asburgo, qui si sono sposati Francesco Giuseppe e la famosa moglie Elisabetta in Baviera (conosciuta come Sissi), qui non perdete di entrare per ammirare il monumento a Maria Cristina di Antonio Canova. Entrata libera!

Tra gli edifici che costeggiano la strada si trovano la sala Winter Reitschule per gli allenamenti e lo Stallburg dove si vedono le Scuderie con la scuola dei cavalli lipizzani, i famosi Lipizzaner della Spanische Hofreitschule

la piazza Maria-Theresien-Platz

la piazza con i suoi edifici fa ancora parte dell’area della Hofburg, qui le vaste collezioni imperiali sono esposte nei due grandi musei gemelli tra la Heldenplatz e il MQ Museumsquartier

  • Il Naturhistorisches Museum, il museo delle Scienze Naturali, la grande passione degli Asburgo,
    dedicato al regno della natura e alla sua esplorazione, contiene una superba collezione di animali imbalsamati e al piano terra le collezioni di minerali, meteoriti, pietre preziose e la storia della terra con i fossili, i dinosauri. Inoltre le collezioni della preistoria con la famosa statuetta della Venere di Willendorf e di antropologia.
    ingresso* € 12 / libero fino a 19 anni
  • Il Kunsthistorisches Museum, il museo di Storia dell’Arte con la sua ricchissima Pinacoteca,
    la collezione Egizia e la famosa Kunstkammer pregiato esempio di collezione principesca con meraviglie della natura, della scienza  e dell’abilità umano di maestria virtuosistica, come la Gemma Augustea e la Saliera del Cellini.
    ingresso* € 18 / libero fino a 19 anni
    ingresso € 23 inclusa mostra „Tiziano: la Visione della Donna“  (fino al 16.1.2022)
    biglietto combinato con la Schatzkammer € 24.-

  • Il Theseustempel, il tempietto di Teseo nel Volksgarten

    dedicato a mostre di arte contemporanea d’autore da aprile a ottobre è ad ingresso libero e non potete non vederlo se entrate nel Volksgarten (il giardino che unisce la Hofburg alla piazza del Municipio (Rathausplatz)

Attualmente la Hofburg ospita la cancelleria del Presidente della Repubblica, uffici del Ministero degli Interni e della Sovrintendenza, la Cancelleria del Primo Ministro e le Riunioni del Parlamento. Inoltre la OSCE e spazi per conferenze ed eventi.

Prenotate la visita Vienna Imperiale: Sissi, La Hofburg, La Dinastia E La Storia, la scopriremo insieme!

nel Palais Mollard nella Herrengasse  9, a pochi passi dalla Hofburg:

  • Il Globenmuseum, fantastica collezione di mappamondi unica al mondo,
    merita una visita, qui si possono ammirare centinaia di mappamondi del cielo, della terra, della luna e dei vari pianeti dal 1536 fino al 1850.  Dopo la collezione del museo nazionale marittimo di Greenwich è con i suoi 420 oggetti la seconda al mondo.
    ingresso* € 5 / libero fino a 19 anni
    con lo stesso biglietto potete visitare al piano terra il museo dell’esperanto, la lingua artificiale ottocentesca che doveva unire le varie nazionalità che formavano l’impero.

l’Eredità degli Asburgo fuori dal centro storico:

  • il Möbel Museum Wien, il museo dei mobili di Corte, il deposito dei mobili imperiali è diventato un museo unico nel suo genere. Qui si possono ammirare i mobili che hanno arredato le stanze dei singoli imperatori durante 300 anni, la collezione presenta la storia dell’ arredamento imperiale attraverso una varietà di stili dal Biedermeier, lo storicismo e lo stile della secessione viennese, fino al design contemporaneo. Mostre temporanee altrettanto interessanti sono dedicate all’architettura, al design e ai mobili del XX secolo. Si vedono anche i mobili dei famosi film di Sissi con Romy Schneider, che erano mobili originali della Corte di Vienna.
    ingresso* € 10,50 / 6,50
    SISI TICKET €  36 / 23 biglietto combinato con il castello di Schönbrunn (giro lungo 40 stanze) e i Kaiserappartements.

a Schönbrunn:

  • La Wagenburg, il museo delle carrozze e delle livree e uniformi di corte, é un museo da non perdere se volete respirare l’atmosfera della vita quotidiana degli spostamenti della famiglia imperiale. Sono esposte quello che rimane dei 600 equipaggi che accompagnavano la famiglia imperiale nei loro spostamenti e accompagnano ora la storia di Sissi attraverso i suoi vestiti (originali), la carrozza funebre, la sua sella personale e le carrozzine dei suoi figli, non perdete la carrozza dell’incoronazione.
    ingresso* € 12 / libero fino a 19 anni

*gli ingressi sono indicati con il prezzo indicativo per adulti / bambini e possono subire variazioni, sono aggiornati a novembre 2021