visitare i musei: orari e tempi di visita

Calcolare i tempi di visita nei musei di Vienna? Niente é più personale e soggettivo del tempo necessario per visitare un museo. Ci sono però delle linee guida che vi aiutano nella vostra programmazione...

Quanto ci metto?

Consiglio di programmare almeno due ore di visita per ogni museo:
per entrare, per visitarlo e per lasciare alle opere il tempo di sedurvi.

Potrete così godere le collezioni e le eventuali mostre temporanee (quasi sempre incluse nel biglietto di ingresso), vivere gli spazi e/o i giardini.

Controllate i giorni di chiusura (eventuali festività o restauri) e gli orari di visita (attenzione quando il museo apre presto chiude presto)!
Troverete spesso informazioni anche in inglese ed eventualmente audioguide in italiano nei musei più frequentati.

IN QUESTO PERIODO LE REGOLE COVID CHIEDONO OBBLIGATORIA LA MASCHERINA FFP2 DURANTE LA VISITA INTERNA AI MUSEI.

Tre consigli per risparmiare tempo!

Per saltare la fila:

Il modo più sicuro per evitare inutili file è prenotare in anticipo online nel sito del museo scelto il biglietto e se richiesto l’eventuale orario di ingresso (time-slot).

Attenzione: presentarsi puntuali al controllo biglietti all’orario scelto perché in caso di ritardo il biglietto scade!

Non portare lo zaino:

più é alta l’affluenza, più il museo é frequentato e più diventano rigidi i regolamenti interni.
Spesso sarete obbligati a lasciare lo zaino (anche se piccolo…) al guardaroba, farete così due file quella per lasciarlo e quella per riprenderlo! Una piccola borsetta (no zainetto piccolo) passa sempre.

Non siate timidi, chiedete informazioni:

il personale del museo conosce il museo e la collocazione delle opere.
Quasi tutti i musei forniscono una piantina del museo, che vi permette di farvi indicare quello che cercate senza dover sapere la lingua del posto.